Moreschi Walking Pleasure

davide oldani;ernst knam;filippo la mantia;andrea berton

 

Un grande evento e un parterre di eccezione per l’inaugurazione lunedì 14 settembre in Triennale, a Milano, di Walking Pleasure, la mostra, omaggio ai 70 anni della storia di Moreschi che racconta in molteplici modi il “Piacere del Camminare”

L’odore del pellame, il fruscio delle foglie sotto i piedi, l’incontro tattile con le materie prime, video, immagini e installazioni, regalano al visitatore una suggestiva esperienza multisensoriale. Cuore pulsante dell’esposizione è la Magic Box. Posta al centro di un paesaggio dinamico, accoglie l’ospite in una nuova dimensione. Le pareti sono interamente ricoperte di diversi tipologie di pellami, sul soffitto proiezioni di camminate in svariati ambienti e situazioni.

Sintesi visiva dell’esposizione l’immensa parete lunga 13 metri e alta 4, sulla quale si accendono frasi e citazioni celebri da Leonardo da Vinci al Mahatma Gandhi, da Marilyn Monroe (“Ho imparato a camminare da piccola e non ho mai preso lezioni in merito”) a Oscar de la Renta (“Cammina come se ci fossero tre uomini dietro di te”) fino a Barack Obama (“If you are walking down the right path and you’re willing to keep walking you’ll make progress ”)che celebrano il Walking Pleasure.

Tanti gli amici ed estimatori venuti a festeggiare la famiglia Moreschi, da Mikhail Baryshnikov a Martina Colombari, Mario Boselli, l’assessore Cristina Tajani, Nicola Savino, Alvin, Marta Marzotto nonchè il gotha della società e dell’imprenditoria milanese. A solleticare il palato degli ospiti presenti, una squadra di chef pluristellati del calibro di Davide Oldani, Filippo La Mantìa, Andrea Berton ed Ernst Knam. Divi dell’alta cucina, ambasciatori dell’Expo 2015, assoldati per completare con le loro performance gastronomiche l’esperienza polisensoriale e rendere indimenticabile la serata.

 

La mostra Walking Pleasure, patrocinata dal Comune di Milano, Confindustria e Camera Nazionale della Moda Italiana, è inserita nel palinsesto di ExpoinCittà e rimarrà aperta al pubblico fino al 4 ottobre.

info : Triennale Milano

Brano consigliato durato la lettura : “Walking on the Chinese Wall”  Philip Bailey

Michail Barysnikov

Michail Barysnikov

Martina Colombari;Filippo Lamantia

Martina Colombari;Filippo Lamantia

Marta Marzotto e Marta Brivio Sforza

Share this article now!

You May Also Like