Detox preNatalizio.How to

Share this article now!

Fra 10 giorni inizieremo tutti a festeggiare il Natale con meravigliosi e impegnativi pranzi, cene, colazioni. Per arrivare alla Vigilia senza prblemi consiglio a tutti un weekend di detox, per alleggerire fegato, reni, e pancetta. Almeno due giorni da trascorrere senza: alcool, carboidrati, zuccheri e cibi raffinati e proteine. La stagione è perfetta, offre tanti frutti e ortaggi che aiutano a disintossicare gli organi, dobbiamo solo dribblare qualche aperitivo preNatalizio e qualche cena. Ce la si può fare volendo.

Occorrente:

Daikon     lo trovate nei negozi di alimentari orientali o in Esselunga

Tarassaco    Dal vostro fruttivendolo o al super

Carciofi       come sopra

Cavolfiori, Broccoli, cime di rapa, cavolo rosso cappuccio      come sopra

Succo di Mela biologico    nei super tradizionali e in quelli bio

Limoni non trattati      nei negozi bio o dal vostro fruttivendolo

Spinaci e tutte le verdure a foglia verde in genere

Curcuma      nei super

Thè verde biologico    nei super bio e tradizionali

Tisana Depurativa   io uso da sempre quella di Bonomelli in bustine. Comoda ed efficacissima

Giornata 1

Appena svegli bevete un bicchiere di acqua tiepida dove avrete spremuto il succo di mezzo limone, un cucchiaino di miele biologico e un pizzico di curcuma

La curcuma  è una spezia magnifica, dal potente potere antiossidante e usata in fitoterapia per il trattamento dell’artrite reumatoide. Nella medicina ayurvedica questo suo potere viene utilizzato per contrastare i radicali liberi che contribuiscono all’invecchiamento cellulare e dei tessuti.

l succo del limone è ottimo per rafforzare il sistema immunitario, per pulire la pelle e stimolare la peristalsi intestinale e per sgrassare il sangue dal nemico colesterolo. Il miele ha diverse proprietà sia antibiotiche che antiinfiammatorie.

Vi consiglio di bere questo intruglio tutte le sante mattine. I benefici li potrete toccare con mano.

Colazione : Una spremuta di agrumi, caffè d’orzo due fette di pane integrale o di segale con un velo di miele

Metà mattina. un frutto e tre mandorle o noci

Pranzo: uno smoothie di frutta e verdura a vostra scelta senza dimenticare di inserire frutta e verdura a basso indice glicemico.

oppure

Un’insalatona con Daikon, carciofi crudi, spinaci ( quelli da insalata ), qualche foglia di tarassaco, tre noci, una mela verde,  Il tutto condito con un cucchiaino da caffè di olio evo e un pochino di aceto di mele

durante la giornata bere  4 tazze di thè verde.

Il Daikon  è  un diuretico naturale che agisce positivamente sulla funzione renale, per questo è impiegato anche come coadiuvante nel trattamento dei disturbi urinari. E’ noto soprattutto per le sue proprietà digestive e brucia-grassi, per questo viene di solito consumato come contorno nei pasti più “pesanti” e ricchi di grassi (come le fritture).  Gli enzimi contenuti aiutano a metabolizzare meglio i carboidrati complessi, i grassi e le proteine, rendendoli più facilmente digeribili ed assimilabili.

I carciofi, consumati preferibilmente crudi, hanno la proprietà di disintossicare il fegato e abbassare notevolmente i livelli di colesterolo.

Il tarassaco conosciuto anche come dente di leone, stimola la funzionalità della bile, del fegato e dei reni. In questo modo  possono funzionare di più nella trasformazione delle tossine, che possono essere eliminate più facilmente.  La pianta in questione ha anche proprietà toniche e digestive, antinfiammatorie e disintossicanti specialmente a carico del fegato.

Il Thè verde vanta delle proprietà antiossidanti,dimagranti e drenanti, ma non solo. Il tè verde ha delle ottime proprietà antitumorali, depurative,antinfiammatorie e diuretiche

Metà Pomeriggio: una mela o un kiwi

Cena: un passato di verdure, senza ovviamente le patate e le carote che hanno un alto indice glicemico

un insalata di finocchi con tre noci condita con pochissimo olio evo e aceto di mele

Prima di andare a dormire:  una tisana depurativo Bonomelli.

Fate questo percorso per due giorni e vedrete i benefici

Namastè

detox2

Tarassaco

Tarassaco

Share this article now!

You May Also Like