Cena nel Giardino d’Inverno a Milano

Share this article now!

Una cliente mi ha chiesto di organizzare una cena nel  Giardino d’Inverno della sua splendida casa Milanese.

Dopo aver fatto un sopralluogo sia di giorno che di sera, per capire come ottimizzare l’illuminazione e creare la giusta atmosfera durante la cena, ho dato un’occhiata ai servizi di porcellane e cristallerie e ho deciso il mood della mia tavola.Il giardino d’inverno affaccia su una splendida terrazza ricca di piante e fiori.

La cena era un’occasione per riunire ex collaboratori della signora e iniziare a parlare del suo nuovo progetto. Quindi dovevo creare u’atmosfera amichevole ma elegante visto che lo scopo era coinvolgere “vecchi amici” in un “nuovo progetto”.

E volevo che la tavola diventasse tutt’uno con la terrazza senza però sovraccaricarla di fiori per evitare l’effetto “matrimonio”.

Work in progress

Il servizio di piatti che ho scelto era composto da piatti tutti diversi a nelle gradazioni del blu, dal più chiaro al più scuro. I bicchieri turchesi, posate in argento e tovaglia rigorosamente bianca.

Il centro tavola era composto da un bellissimo vaso in ceramica bianca dove ho sistemato rose e tulipani e una cascata di rami d’edera che correvano su tutta la tavola.

Due brocche di vetro in colori differenti, azzurra per acqua gasata e trasparente per acqua naturale.

Come tocco finale ho utilizzato una zuppiera antica come cestino del pane. Su richiesta della cliente il tovagliolo è stato posizionato sulla destra.

Musica jazz e chil out hanno fatto da sottofondo alla serata.

Il Dolce

Immagini courtesy Andrea Chiabai. Tutti i diritti sono riservati

Brano Consigliato: “It Never Entered In My Mind” Chet Baker

Share this article now!

You May Also Like