Salon du Chocolat 2017. Milano golosa

Ha inaugurato ieri la seconda edizione milanese di Salon du Chocolat che nasce nel 1994 a Parigi. Ernst Knam, Gualtiero Marchesi, Carlo Cracco, Iginio Massari, Davide Oldani, Davide Comaschi, Andrea Besuschio, sono solo alcuni dei nomi dei protagonisti che animeranno i palchi della manifestazione, con show cooking, presentazioni di libri e incontri con il pubblico.  Read More…

Orticola 2016. Profumo di Milano in fiore

Si aperta ieri, con serata a inviti, la edizione numero 21 di Orticola. Anche quest’anno l’organizzazione accoglie ai Giardini Montanelli più di 160 espositori fra vivaisti, artigiani e ristoratori. Non voglio togliervi la sorpresa raccontandovi la meraviglia di ogni singolo corner espositivo, desidero invitarvi ad andare e lasciarvi rapire dai colori, dai profumi e dalla infinita bellezza dell’insieme. Posso dirvi cosa ha colpito me, oltre alle piante in fiore, le spezie e le erbe aromatiche: Stand n 75 TerrariumArt, muschi, piante vive e miniature in idrocultura capaci di durare fino a due anni dall’acquisto. Sono bellissimi vasi di vetro che al loro interno contengono veri e propri mini paesaggi incantati, scene animate da miniature di persone, case, animali e piantine. Sono qualcosa di assolutamente nuovo e diverso. Lo stand 75 lo trovate subito dopo l’ingresso di Via Palestro. Lasciatevi rapire dalla bellezza di piante e fiori, arredi da giardino, cappelli e tutto quello che rende spettacolare questa manifestazione. Numerosi i punti ristoro, il mio preferito Stecco Natura, ghiaccioli 100% naturali realizzati con polpa di frutta. Buona passeggiata

Info:   Orticola : Giardini Indro Montanelli     Via Palestro Milano dal 6 all’8 Maggio h 9,30-19,30

Ingresso 10€

         TerrariumArt:  Via Adige 6 – 20135 Milano  02 49480063  aperto dal martedì al sabato
        dalle 09:30 alle 13:00 e dalle 14 alle 19,30
       

Brano consigliato durante la lettura: “Secret Garden” Barry White, Quincy Jones,

IMG_6793

I vasi di TerrariumArt

IMG_6808 IMG_6805 IMG_6790

 

Salone del Mobile . Le mie passioni 2016

Si è conclusa domenica 17 Aprile una nuova affollata edizione del Salone del Mobile. I numeri forniti da Fiera Milano parlano chiaro: 30% in più di presenze rispetto all’edizione precedente e il 70% di  visitatori stranieri. Ma, come ogni anno, la parte del protagonista la fa il Fuori Salone, migliaia di eventi sparsi nei 5 distretti cittadini: Brera, Tortona, Le 5 Vie, Ventura e Porta Venezia. Il Fuori Salone, quest’anno, più che di mobili ha parlato di design, si è presentato di tutto e di più, abbigliamento e accessori compresi. Una 5 giorni che ha visto la mia splendida città diventare ancora più bella, con una marea di persone che si sono riversate nei vari distretti e hanno riempito di vita e di denaro i ristoranti, i bar, gli hotel e i taxi. Vedere tutto sarebbe stato impossibile, troppi gli eventi, il traffico, le code. Ho dovuto fare delle scelte per la mia salute fisica e mentale. Il giorno 12 mi sono girata Brera, riscoprendo la presenza di una della mie aziende di cucine preferite, CleanUp, azienda giapponese che unisce all’innovazione e alla ricerca una filosofia di condivisione del convivio, creando vere e proprie isole dove tutti, attori e spettatori, fanno parte di un unico progetto DAIDOCORO2016. Una cucina che è anche sala da pranzo e living room, una postazione attorno alla quale tutti si riunisco per godere del cibo e della conversazione. Read More…

Bollywood dance. Riscopri il tuo corpo


La Bollywood dance è caratterizzata dall’eleganza che deriva dalla danza indiana classica, dai mudra (gesti sacri) delle mani, unite ad un ricco patrimonio di espressività mimica e di espressioni corporee. La danza in India è sinonimo di narrazione e anche nella Bollywood dance ogni coreografia svolge un tema, quasi sempre legato alle passioni umane: speranza, passione, gelosia, tristezza, gioia che creano coreografie soliste o corali sfociando nell’affascinante gusto estetico orientale, sentimenti e vicende che appartengono alla vita di tutti. Resa famosa da pellicole cinematografiche e nata dalla moderna contaminazione tra un’antica danza rituale e i balli popolari indiani, la Bollywood Dance è un’arte affascinante tutta da scoprire.  Read More…

Il nuovo vocabario della moda italiana in Triennale

Una mostra unica nel suo genere, dedicata a Elio Fiorucci, scomparso il 20 Luglio di quest’anno, nata dall’esigenza di riconoscere e celebrare l’Italia della moda contemporanea e i suoi protagonisti. Marchi e creativi che negli ultimi 20 anni hanno rinnovato e recuperato il DNA culturale, tecnico e tecnologico della tradizione, riscrivendolo in un linguaggio del tutto originale.
Il nuovo vocabolario della moda italiana analizza questo linguaggio e la nuova natura della moda italiana attraverso il lavoro dei suoi protagonisti e le loro molteplici espressioni. Dal prêt-à-porter allo streetwear, dalle calzature agli occhiali, dai bijoux ai cappelli: un inedito vocabolario di stile e produttività.

Read More…